VETZ Spritz

Come fare un VETZ Spritz?

 

VETZ 60 ml 

Prosecco 90 ml

Soda 30 ml

Scorza di limone 

Ghiaccio

 

  

3 semplici passi: mescola Prosecco, VETZ e Soda in un grande bicchiere da vino; riempite il resto del bicchiere con ghiaccio; guarnisci completa con della buccia di limone.

LA STORIA

Uno dei capisaldi dell’aperitivo è lo Spritz. Un cocktail che trova diverse varianti in diverse città, soprattutto tra Milano e Venezia. L’originario “Spritz Veneziano”, è, ad esempio, un cocktail a base di vino, che veniva servito in tutto il nord-est d’Italia. La sua storia risale al 1800, periodo della dominazione asburgica in Veneto. Soldati, diplomatici, mercanti e impiegati dell’Impero Asburgico si concedevano i piaceri del buon vino locale nelle taverne venete, ma, a causa di un contenuto alcolico più elevato rispetto a quello a cui erano abituati, arrivarono a chiedere ai locandieri di aggiungervi una goccia d’acqua per renderlo più leggero. Il vero Spritz era infatti originariamente composto da vino bianco frizzante, bianco o rosso, diluito con acqua fresca. Tuttora, lo si può gustare come un cocktail poco alcolico e leggero.